Competenza e versatilità nell’intervento di restauro

Siamo in grado di intervenire in molteplici situazioni,

da quelle più agevoli a quelle più delicate complesse,

rispettando sempre il valore del manufatto e tramandando

la cultura del bello.

Le nostre competenze

Restauro beni culturali e arredi sacri

La ditta, da oltre dieci anni, è accreditata e lavora con la Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici del Piemonte, firmando personalmente i progetti di restauro riguardanti beni culturali lignei di arte sacra e di proprietà pubblica. A titolo esemplificativo, si eseguono restauri di mobili da sacrestia, cori, pulpiti e cantorie, altari lignei dorati e policromi, portoni e bussole, panche, sculture lignee.
Dettagli

Restauro mobili

Il restauro del mobile d’epoca, effettuato per la committenza privata e per i collezionisti, insieme al restauro di beni culturali, è uno dei fiori all’occhiello della ditta che, nel corso di ventisei anni di lavoro, ha avuto modo di selezionare una clientela seria e competente. Inoltre, l’operare su manufatti di indubbio interesse storico, artistico ed anche economico, ha favorito la formazione di una professionalità ed una sensibilità molto specifiche, risultate risolutive ed efficaci in moltissime situazioni.
Dettagli

Restauro sculture

Quello della scultura lignea è un settore che presenta numerose problematiche. Possono esserci problemi strutturali causati dal deterioramento del supporto, oppure la mancanza di parti scolpite con funzione anche strutturale, da ricostruire o meno a seconda dei casi (in accordo con gli organi di tutela, se il bene è vincolato). Inoltre la parte lignea può presentarsi sana mentre la policromia si sfarina e quindi occorre un consolidamento in loco prima di effettuare qualsiasi altra operazione. Insomma, un settore abbastanza complesso al quale ci approcciamo con la solita passione, cautela e professionalità.
Dettagli

Doratura

Strettamente correlato al restauro ligneo, esiste il mondo del restauro delle dorature. Operiamo su cornici, candelieri, raggiere, sculture, ecc.., utilizzando le antiche tecniche a guazzo o a missione dopo aver adeguatamente preparato il legno con più stesure di gesso di bologna e bolo del colore e consistenza più adatti. In alcuni casi si è scelto, soprattutto per lavori tutelati dalla Soprintendenza, di integrare le dorature mancanti con la tecnica del rigatino (giallo/rosso/verde) per imitarne l’effetto in lontananza e segnalarne, invece, l’integrazione a breve distanza.
Dettagli

Restauro soffitti e strutture lignee

Un altro campo in cui ci siamo trovati spesso ad operare è quello dei soffitti lignei a cassettoni e/o decorati. L’intervento, alcune volte, è avvenuto con lo smontaggio totale del bene dal sito, il restauro in laboratorio ed il rimontaggio nella stessa posizione o, addirittura, in altro loco. Altre volte, abbiamo lavorato sul posto stesso con ponteggi mobili o fissi. Si è operato allo stesso modo per quanto riguarda strutture lignee come bussole, casse di organi, cantorie, ecc.
Dettagli

Intaglio e riproduzione di sculture

E’ capitato diverse volte che, per esigenze particolari (furti, problemi espositivi, ecc..), abbiamo dovuto realizzare delle copie esatte di sculture, eseguite interamente a mano con l’uso di sgorbie e rilevatore a punti. Inoltre, avendo una vera passione per l’intaglio e per l’ornato, non è mai stato un problema restaurare volute, cimase, cornici scolpite e intagliate.
Dettagli

Intarsio

Il mobile intarsiato, soprattutto quello lombardo di epoca neoclassica, è un altro settore nel quale abbiamo potuto specializzarci nel corso degli anni affrontando restauri veramente complessi e al limite del recuperabile, in cui, il manufatto, grazie all’esecuzione della famosa lucidatura a specchio con gommalacca, riesce sempre ad esprimere il massimo della sua eleganza e bellezza. Oltre all’intarsio con lastronatura si esegue anche il restauro di intarsio su massello utilizzando ovviamente tecniche e materiali diversi.
Dettagli

Ambienti, oggetti d'arredamento e mobili in stile

Avendo maturato un’esperienza quasi trentennale nel campo del restauro, in epoche che vanno dal Cinquecento all’inizio del Novecento, siamo in grado di creare ambienti che mantengono una certa coerenza con l’epoca scelta, consci che il buon gusto e la sensibilità nel scegliere, illuminare e posizionare i mobili ed i complementi d’arredo siano fondamentali per creare l’atmosfera giusta che valorizzi al massimo il contesto in cui si opera e si vive.
Dettagli

Altri settori di specializzazione

Ripristino serrature e meccanismi antichi

Spesso le chiusure e le serrature antiche sono un problema non indifferente per chi affronta, ad esempio, il restauro di un portone da chiesa, dove i cardini o le chiavi gigantesche sono pressoché introvabili. Noi ci occupiamo personalmente di far funzionare le antiche serrature adattando chiavi recuperate e sostituendo molle incrudite, così da poter dire finalmente che consegniamo i lavori “chiavi in mano”!! Consideriamo questo un valore aggiunto perché spesso il problema della chiusura non viene contemplato dalla committenza che a volte lo risolve personalmente in maniera impropria.
serratura
diagnostica

Diagnostica

La diagnostica, unita alla progettualità, è la fase più importante della metodologia di lavoro perché è quella che ci “costringe” a soffermarci sul manufatto per analizzarlo, capire lo stato del degrado e partire con il progetto di restauro. Dapprima eseguiamo un sopralluogo ed una analisi visiva, poi, se questo non dovesse bastare, ci avvaliamo di metodi e mezzi più specifici come l’uso di fibre ottiche o l’analisi di campioni prelevati da noi e fatti analizzare in laboratorio da ditte specializzate. Questo accade soprattutto quando lavoriamo con beni tutelati dalla Soprintendenza, poiché, anche il Ministero, per via di precise specifiche legislative, considera l’approccio al restauro assolutamente imprescindibile da una buona analisi preventiva del problema.

Disinfestazione

Un problema molto comune per chi possiede manufatti lignei, è quello degli attacchi biologici dovuti a insetti xilofagi (tarli), funghi e muffe. Questo avviene soprattutto se il mobile viene lasciato per lungo tempo in condizioni avverse, quali la scarsa luminosità, l’elevata umidità e la forte escursione termica (per esempio negli scantinati o nei solai). A onor del vero, bisogna dire che, spesso, una buona cura dell’arredo (uso quotidiano, pulizia, ambiente luminoso e fresco) è di per sé sufficiente a evitare un attacco biologico del legno. In caso di attacchi in corso, noi ci occupiamo della disinfestazione in modo professionale, utilizzando il metodo più appropriato per ogni caso specifico, dalla più comune disinfestazione chimica con permetrina ai metodi più complessi quali l’atmosfera controllata (anossia) e le microonde.

 

disinfestazione

progetti

Progetto

Il punto di partenza per effettuare ogni intervento è il progetto: siamo convinti, infatti, che senza un’adeguata progettualità, anche per un lavoro semplice, non si arriverà mai ad un risultato ottimale. Quando affrontiamo un restauro, più o meno complesso che sia, abbiamo sempre chiare le fasi da seguire, avendo compiuto uno studio preliminare dettagliato. Questo ci consente di limitare le incognite che determinerebbero un cambio di programma con conseguente, ahimè, cambio dei costi. Siamo comunque avvezzi a redigere progetti perché, lavorando quasi esclusivamente su beni tutelati, vige per legge, l’obbligo di presentare il progetto di restauro alla Soprintendenza, che rilascia il nulla osta per l’esecuzione del lavoro.

Fotografia

 

Ogni fase del lavoro è sempre documentata da un buon numero di fotografie che, grazie alla passione di Mattia per questa disciplina, raggiungono un ottimo livello qualitativo, poiché utilizziamo macchine ed obiettivi professionali.

fotografia
collaborazioni

Collaborazione per restauro dipinti, affreschi, tessuti

 

Quando i problemi di restauro sono più complessi ed abbracciano altre branche del settore, ci avvaliamo della collaborazione di altri seri professionisti, creando così équipes di lavoro interessanti e risolutive che sono sempre occasione di scambio e di crescita per tutti.